4 Suggerimenti per rendere la casa più grande e venderla velocemente

Condividi l'articolo:

Gli acquirenti vogliono la loro casa sembri accogliente, ma non piccola. Sapevi che le tue scelte di design potrebbero far sembrare le tue stanze più piccole di quanto non siano in realtà? Con questi quattro suggerimenti, potrai rendere di maggior impatto le stanze della tua casa per soddisfare i compratori e creare spazi apparentemente più grandi.

Gli spazi ben illuminati sembrano più grandi

Il cervello percepisce gli spazi ben illuminati come più ariosi grandi e aperti, quindi il primo passo per ottimizzare la vostra casa in vendita è quello di ottenere un’illuminazione equilibrata. Avere una sola sorgente di luce in una stanza è problematico, in quanto è più probabile che possa gettare ombre nelle aree opposte alla luce. Invece sarebbe consigliabile usare una varietà di lampade da tavolo e da terra per produrre una luce a diverse altezze e angolazioni. Posizionare uno specchio davanti a una finestra è un ottimo “trucco”  per amplificare la luce naturale e creare un’illusione di spazio aperto.

 

 

 

 

Decorare utilizzando modelli più piccoli e una tavolozza di colori chiari

Pezzi d’arredo come cuscini, tende e tappeti se sono ingombranti, sono quelli più facili da sostituire per la sostituzione, prova a cambiarli con nuovi modelli più piccoli leggeri e colorati, aiuterà ad ampliare lo spazio e il colpo d’occhio sarà impressionante . Prova a usare  più piccoli e complessi creeranno un’illusione ottica che può far sentire lo spazio circostante più grande. Aggiungi anche accenti di colore più chiaro per ingrandire lo spazio, i colori chiari riflettono meglio la luce e rendono la stanza più luminosa e spaziosa. Se avete pareti di una tonalità scure, considerare la riverniciatura in avorio, beige, grigio o un altro colore chiaro, neutro.

 

 

 

Disponete i mobili lasciando spazio al passaggio e tenete ben in mente  la funzione di ogni pezzo di mobilio

Comprendere gli spazi di flusso nella stanza può aiutare a disporre i mobili in modo da permettere alle persone di muoversi liberamente senza avere contatto con oggetti o altre persone.  Dovresti pensare a molteplici modi, soprattutto per le zone ad alto traffico, per ridurre la congestione all’interno e all’esterno del locale. Considerare una zona cuscinetto intorno a porte, finestre e cassetti in modo che possano aprirsi e chiudersi senza occupare spazio utile.

 

 

 

 

Scegli l’arredamento giusto

Se non sei in grado di disporre i mobili in modo aperto e accessibile, è probabile che tu abbia troppi mobili nella stanza o che siano troppo grandi per lo spazio a disposizione. Identificare eventuali arredi o oggetti di grandi dimensioni da sostituire o riporre. Una regola semplice ed utile è quella di disporre un grande mobile centrale che funga da punto focale. Se si scopre di avere due o più elementi che agiscono come punto focale, considerate il ridimensionamento o l’eliminazione di uno di essi. Meno è meglio quando si tratta di piccoli spazi. Vale il contrario invece per i tappeti, assicuratevi di usare un tappeto  abbastanza grande per lo spazio a disposizione. Sembra controintuitivo, ma un tappeto sottodimensionato può far sentire lo spazio più piccolo e non più grande. Infine, quando si tratta di scegliere i mobili, è meglio usare mobili con gambe alte, di metallo o di vetro. Il metallo aiuta a riflettere la luce, mentre il vetro e i mobili alti non ostacolano la visione, creando così l’illusione di uno spazio extra.

Rispondi