L’AGENTE IMMOBILIARE ED IL SUO CLIENTE DEL WEB 2.0

Condividi su:
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Il cambiamento è una delle parole più utilizzate in diversi ambiti e dalla maggior parte delle persone, organizzazioni, politica ecc.. Tra tutte le tipologie di cambiamento oggi vogliamo concentrarci sul cambiamento dei comportamenti dei consumatori e clienti, e precisamente dei clienti nel mercato immobiliare. Il cliente oggi è diventato più intelligente e bravo a fruire dei contenuti di cui necessita ed ovviamente lo sviluppo della tecnologia ha contribuito tantissimo sul cambiamento dei gusti, delle competenze e abilita attraverso l’inesorabile fonte di informazioni della rete. E come il consumatore sta cambiando anche il consulente immobiliare il quale si deve adattare ai nuovi scenari per rispondere al meglio alle nuove esigenze dei clienti              .cliente- agente

Il mercato immobiliare di oggi non è quello di 10 anni fa quando non ci si doveva preoccupare più di tanto del servizio che si offriva in quanto qualsiasi tipo di immobile che si metteva sul mercato primo o poi qualcuno se lo comprava. Oggi le cose sono cambiate, il mercato immobiliare è cambiato, il cliente è cambiato e di conseguenza anche l’agente, oggi non si vende solo un immobile ma si offre un servizio che deve essere di qualità se si vuole restare in questo settore. Non basta più essere un intermediario immobiliare ma essere un vero e proprio consulente professionista e  bisogna cambiare il modo di proporsi al cliente. Se vendere un immobile nel 2006 era un processo senza complicazioni e difficoltà eccessive, a distanza di 10 anni bisogna considerare come buon risultato raggiunto il semplice fatto che un cliente entri in agenzia semplicemente per una consulenza al di la del fatto se compra o meno. Essere scelti per una consulenza significa molto per un agente immobiliare perché intanto il cliente ha dimostrato la sua fiducia ed ha scelto te nel mezzo di decine di agenzie ed agenti di zona. Per questo nel momento che si identifica un potenziale compratore bisogna assolutamente seguirlo nel suo percorso senza arrendersi ai primi ostacoli ma impegnare tutte le proprie competenze ed abilità professionali fino a trovare una soluzione che soddisfi le sue esigenze.  

Un aspetto molto importante nella carriera lavorativa di un professionista immobiliare è la formazione continua. Essere un consulente immobiliare di successo e all’altezza delle aspettative del cliente significa fornire ad esso tutte le informazioni relative all’immobile ed essere a conoscenza di tutta la normativa vigente nell’ambito di interesse. Fornire dei servizi a 360 gradi, dalla ricerca del nuovo immobile da acquistare all’eventuale pratica di mutuo bancario, dalla consulenza legale alla ristrutturazione dell’ immobile, ecc. Tutti questi servizi sono offerti con alta professionalità dai consulenti immobiliari del network Capital House ed ogni cliente viene seguito con grande passione e cura fino alla realizzazione del proprio obiettivo.

Ma com’è cambiato il cliente del mercato immobiliare nell’era del web 2.0?

Grazie ad internet ad oggi abbiamo a che fare con un cliente molto più preparato ed informato su quello che sta cercando, prima di recarsi in agenzia il cliente ha già esplorato le risorse del web per consultare le informazioni di suo interesse e costruirsi un background sull’argomento. Spesso e volentieri il cliente prende il contatto con l’agenzia attraverso la compilazione di una richiesta on line attraverso il sito istituzionale, sarà cura del consulente a contattare il cliente successivamente per offrirli le sue proposte specifiche. Nel momento che i due si incontrano, il cliente si è già fatto il giro del web per visionare tutte le proposte del mercato ed analizzato i prezzi. Quindi internet ha cambiato anche le modalità del primo contatto – incontro tra consulente e cliente, le modalità di ricerca di un immobile da parte del cliente e di promozione degli immobili da parte delle agenzie. Non solo quindi il comportamento dei clienti è cambiato ma anche il progresso di un agenzia immobiliare dipende dal suo stare al passo con i tempi, sfruttando le opportunità offerte dalle nuove tecnologie, la comunicazione tramite web e l’utilizzo di social network.

C’è da dire però, che nonostante i cambiamenti avvenuti negli ultimi anni il ruolo del professionista immobiliare resta sempre di rilevante importanza. Nonostante internet e gli strumenti del web aiutano ed agevolano il processo della ricerca di un immobile ci sarà sempre bisogno di un professionista immobiliare che guidi il cliente nel processo dell’acquisto oppure di vendita dell’immobile. La professione dell’agente immobiliare è una professione regolata per legge e per svolgerla bisogna essere abilitati. Non è una professione che va scelta da chi non sa cosa fare nella propria vita ma è una professione che va scelta per la vita, è una professione che richiede tanta serietà, preparazione, aggiornamento normativo e fiscale continuo. Il professionista immobiliare è colui al quale ci si rivolge per una delle decisioni più importanti della nostra vita, che ci aiuta a fare l’investimento più significativo dei risparmi di una vita passata o dei guadagni futuri. Per questo la professione del consulente immobiliare non morirà mai, importante scegliere con cautela e puntare su un servizio professionale e qualitativo perché l’agente immobiliare non è un semplice ricercatore di casa ma un partner nel vostro percorso per il raggiungimento di un obiettivo comune: acquistare la casa dei vostri sogni!

A proposito, se sei alla ricerca di un immobile e del tuo consulente di fiducia con alta preparazione professionale ti posso indicare questo sito www.capitalhouse.it. I nostri professionisti ti aspettano!

 

Condividi su:
Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *